John Lydon rivela: due volte vicino alla morte

John Lydon, intervistato dall'Irish Times, ha rivelato d'essere stato per ben due volte a pochi passi dalla morte. La prima del cantante dei Sex Pistols si verificò in tenera età.

A sette anni John fu colpito da meningite e rimase in ospedale per un anno, con iniezioni ogni sei ore per tenerlo in vita ed entrando e uscendo dal coma varie volte. In seguito alla malattia il futuro cantante perse completamente la memoria e dovette essergli nuovamente insegnato tutto. La seconda è invece ben più recente. Il Johnny Rotten dei Pistols nonché frontman dei PiL ha detto: "Mercoledì 21 dicembre 1988 mi infuriai con mia moglie Nora perché eravamo in ritardo per andare all'aeroporto di Heathrow. Dovevamo prendere un volo per New York. Arrivammo in aeroporto e scoprimmo che la lista per il volo 103 della Pan-Am era stata appena chiusa. Un'ora dopo mi dissero che l'aereo del volo 103 era esploso in volo per una bomba sopra Lockerbie in Scozia. Morti tutti i 243 passeggeri e i 16 membri dell'equipaggio". Lydon ha anche rivelato che viaggia con un passaporto irlandese perché entrambi i suoi genitori erano irlandesi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.