Confermato: in maggio il live postumo di Jeff Buckley

Confermato: in maggio il live postumo di Jeff Buckley
Ci saranno inediti e "cover" importanti nel live di Jeff Buckley, inizialmente annunciato per gennaio e ora previsto per maggio. Il disco non ha ancora un titolo, ma ha già una scaletta, stando al sito www.jeffbuckley.com: tra le canzoni "prese a prestito" dallo scomparso musicista, "The man that got away", che venne interpretata da Judy Garland, "Hallelujah" (Leonard Cohen) e "Lilac wine" (Nina Simone). Firmate da Buckley invece le mai pubblicate "I woke up in a strange place," "What will you say" e "Mood swing whiskey". Ecco comunque la tracklist completa:
"Dream brother"
"I woke up in a strange place"
"Mojo pin"
"Lilac wine"
"What will you say"
"Last goodbye"
"Eternal life"
"Grace"
"Mood swing whiskey"
"The man that got away"
"Kanga roo"
"Hallelujah/I know it's over"
Dall'archivio di Rockol - 5 cose che forse non sapete su Jeff Buckley e "Hallelujah"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.