NEWS   |   Gossip / 15/05/2010

Shane MacGowan (Pogues) diventa 'rispettabile'

Shane MacGowan (Pogues) diventa 'rispettabile'

Shane MacGowan è diventato "rispettabile". Non si sa se per una sera e basta o più a lungo, ma tanto è bastato perché Grainne Cunningham dell'Irish Independent abbia riportato l'impressione che il simpatico ubriacone sia rientrato in carreggiata dopo trent'anni di baldorie. Shane, riporta il quotidiano, è andato a teatro vestito bene, accompagnato dalla fidanzata Mary Clarke, sobrio e dispensando sorrisi come un gran signore. La gentile coppia, ammiccando con grazia all'entrata, si è recata alla "prima" di "Slaughterhouse, swan" al New Theatre della zona dublinese di Temple Bar. Opera di Elizabeth Moynihan, la pièce è la parte finale di una trilogia che vede anche "Walnuts remind me of my mother" e, con un titolo che a Shane certo non dispiacerà, "The cider queens". A ricordare lo Shane dei vecchi tempi c'era solamente l'eterna sigaretta; il cantante dei Pogues non ha voluto separarsene se non all'ultimo metro prima dell'ingresso del teatro.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi