Fila Brazilia gettano la maschera

Che il non farsi vedere sui giornali, non comparire con la propria immagine e rimanere nell'anonimato fosse, fino a qualche anno fa, prerogativa di molti act di musica elettronica, è un dato di fatto. Poi le cose hanno iniziato a cambiare. Anche i Daft Punk hanno gettato via le loro maschere da maialini e hanno mostrato al mondo le loro facce. Gli ultimi della lista "dell'anonima dance" erano i Fila Brazilia. Progetto inglese conosciuto soprattutto per la capacità di remixare materiale preesistente (secondi in questo solo a Kruder & Dorfmeister), Fila Brazilia, dopo nove anni dietro le quinte, hanno deciso che d'ora in poi si faranno fotografare e, soprattutto, inizieranno a suonare dal vivo, mostrandosi a viso aperto a tutti i presenti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.