Strano ma vero: Tommy Lee arrestato

La prossima volta, non ci prenderemo il disturbo di scrivere una notizia, e vi invitiamo a non prendervi il disturbo di leggerla. Metteremo in pagina una "circolare", e ai nostri lettori basterà vedere il titolo per sapere di cosa si tratta. Perché ormai abbiamo perso il conto di tutte le volte che il signor Pamela Anderson è stato arrestato. Comunque, a parziale conferma di quanto sostiene la sua ex moglie e futura moglie, Pam la sgonfia, ovvero che il batterista è diventato buonino come Lupo de' Lupis, va precisata una cosa. L'ex Motley Crue è finito in galera a causa di una rissa scoppiata nel 1997, durante un concerto della band. Lee e il suo compare Nikki Sixx insultarono un componente del servizio di sicurezza, gli versarono in testa una bibita e invitarono gli spettatori a menarlo (vedi anche sezione Artisti). L'arresto, con immediata scarcerazione dietro pagamento di cauzione, è avvenuto solo ora perché lo sceriffo della Guilford County, dove avvennero i fatti, aveva rinunciato a chiedere l'estradizione (troppo onerosa) da un altro stato di Lee e Sixx. La giustizia ha quindi seguito un altro corso: la causa intentata dal danneggiato e dal suo datore di lavoro. Il processo avrà luogo in novembre.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.