Amy Winehouse, nuovo album: in Giamaica per i ritocchi finali

Amy Winehouse, nuovo album: in Giamaica per i ritocchi finali

Amy Winehouse lascerà la Gran Bretagna la prossima settimana per concedersi un soggiorno in Giamaica: soggiorno che sarà rigorsamente lavorativo, visto che negli studi dell'isola caraibica la cantante inglese dovrà porre gli ultimi ritocchi al suo nuovo album Il management della cantante è soddisfatto della prossimità della fine lavori ma non abbassa la guardia, conoscendo le debolezze della propria assistita: "Se pensa di andare un Giamaica in vacanza si sbaglia di grosso", ha fatto sapere una fonte vicina alla cantante, "E' lì per lavorare, non per andare a feste o darsi alla pazza gioia".

I trascorsi caraibici della diva soul-jazz, in effetti, non è che le facciano gioco più di tanto: solo lo scorso anno la Winehouse .trascorse oltre sei mesi sull'isola di Santa Lucia, senza però registrare granché.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.