E’ uscito il quarto album dei Negrita

E’ uscito il quarto album dei Negrita
Il quarto album dei Negrita, nei negozi da oggi, si intitola “Reset” ed è stato inciso negli studi che il quintetto si è costruito alle porte di Arezzo. Racconta Pau, voce e leader della band: «Il fatto di avere registrato “Reset” in un posto finalmente davvero nostro ci ha aiutato a sentirci a nostro agio. Problemi? Ne abbiamo avuti, perché - specie dal punto di vista tecnico - non tutto, nello studio, ha funzionato subito come avrebbe dovuto. Però siamo soddisfatti del risultato». Aggiunge Cesare (chitarra ritmica): «Siamo contenti: siamo riusciti a fare quello che volevamo. Tenevamo molto anche a comporre la colonna sonora di “Così è la vita”, di Aldo, Giovanni e Giacomo: l’abbiamo realizzata come avevamo in mente, e ci piace».
Della musica del film, che non sarà pubblicata su disco in versione integrale, è possibile ascoltare due brani anche in “Reset”. Si tratta di “Mamamaè”, pezzo intenso e potente che apre il disco, e della versione strumentale della ballad “Hollywood”. Per il resto, in questo album si coglie la volontà del gruppo di staccarsi dal rock’n’roll “puro” degli esordi, per muoversi verso un suono fluido, più attento alle influenze dell’ R&B e delle contaminazioni elettroniche in genere, «senza limiti», come spiega Drigo (chitarra solista): «Basta ascoltare “Negativo” o “Fragile” per capirlo. In realtà, comunque, l’intero album è la testimonianza del nostro cammino fin qui. Il rock è musica di contestazione: noi non lo rinneghiamo, ma non possiamo pensare di fare i rivoluzionari a vita. Se continuassimo così, a quarant’anni saremmo ridicoli».
Dall'archivio di Rockol - raccontano "I ragazzi stanno bene”, la loro canzone in gara a Sanremo 2019
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.