Da Brat crea ‘X Factor’ per carcerati

Da Brat sta per lanciare uno spettacolo per talenti della musica in una prigione federale.

La rapper, che è nel secondo anno della sua condanna a tre anni per aggressione, sta scontando la pena all’Arrendale Federal Prison di Alto, Georgia, ed è riuscita a ricevere la necessaria autorizzazione per mettere in scena l’evento “Showtime at Alto”. DaBrat ha ideato l’iniziativa per scovare nuovi talenti che spera coltivino così nuovi interessi durante il periodo detentivo, riuscendo magari a trovare sbocchi artistici una volta fuori dal penitenziario. Se l’iniziativa avrà successo, l’artista si augura di poter fare dell’evento un appuntamento annuale. L’artista sta scontando tre anni di galera per aver colpito con una bottiglia di rum Shayla Stevens, una cheerleader degli Atlanta Falcons, in un locale di Lawrenceville, Georgia, nel 2007 (vedi .

News ). Oltre al periodo al fresco, Da Brat dovrà seguire programmi sul controllo della rabbia, l’abuso di sostanze stupefacenti e problemi mentali, effettuare 200 ore di servizi per la comunità e rispettare i termini della libertà vigilata per sette anni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.