Presentato a Milano il Tuborg Neapolis Rock Festival '98, tre giorni di rock e altro con Deep Purple, Frankie Hi NRG, Rancid e forse Prodigy

Una tre giorni di rock, riqualificazione ambientale, sviluppo sostenibile, mercatino per offrire e trovare lavoro, musica da ascoltare e da fare in prima persona grazie ad una sala di registrazione sul molo in cui sarà possibile registrare i propri provini: il tutto, gratis. Si presenta così la seconda edizione del Tuborg Neapolis Rock Festival, che si svolgerà tra il 4 e il 6 giugno nell'area ex-Italsider di Bagnoli, alle porte di Napoli. Niente biglietto d'ingresso, l'entrata è libera, come la musica: intorno al concerto si muove il progetto "Opportunità rock", articolato in quattro diverse iniziative:
"Festimpresa", un concorso per idee di impresa che prevedano l'utilizzo delle nuove tecnologie e/o la valorizzazione di luoghi di particolare interesse storico, ambientale o culturale nei settori del turismo, beni e cultura ambientali e tempo libero e spettacolo, il tutto legato alle leggi sull'impreditoria giovanile.
"Live Studio", uno studio di registrazione multitraccia digitale con strumenti, un service audio e lo staff tecnico, nel quale i gruppi, tra le 16 e le 20, potranno registrare (per un totale di quattro gruppi al giorno) due brani musicali di propria composizione. "Audio Engineering Show Room", uno stand nel quale si potranno vedere e provare le migliori apparecchiature per recording professionale e home studio.
"Bar delle opportunità", uno spazio interattivo dove incontrarsi e informarsi sulle nuove forme di lavoro.
Infine, la musica: ecco il cartellone degli artisti finora confermati nela tregiorni di rock napoletana:
4 giugno
De Glaen - Madreblu - Subsonica - Mao - Modena City Ramblers - Gamma Ray - Primus - Deep Purplebr> 5 giugno
Coda - E Zezi - 24 Grana - Tre Allegri Ragazzi Morti - Scisma - Bala Perdida - Mau Mau - Agricantus - Ustmamo' - Frankie Hi NRG
6 giugno
Sweepers - Estra - Bluvertigo - Catherine Wheel - Marlene Kuntz - Asia Dub Foundation - Prozac + - Rancid
L'ultima notte si trasformerà poi in una sorta di rave grazie alla musica del dj Claudio Coccoluto, che farà ballare fino all'alba i più resistenti.
Tra gli artisti quasi confermati ci sono poi i Prodigy, ancora in forse per problemi tecnici relativi ai voli e alle coincidenze aeree.

Music Biz Cafe, parla Massimo Bonelli (iCompany, Concerto del Primo Maggio)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.