ARTICO FESTIVAL

ARTICO FESTIVAL
  • Al via il conto alla rovescia verso venerdì 21 giugno quando, proprio al termine del giorno più lungo dell’anno, avrà inizio la terza edizione di Artico Festival, che anno dopo anno si conferma sempre più come appuntamento imperdibile tra gli eventi piemontesi.
    Venerdì 21 e sabato 22 giugno arrivano al parco della Zizzola di Bra, in provincia di Cuneo, Nitro, Giorgio Poi, Any Other e Sorrowland.
    A far ballare tutti con i loro dj set, al termine della serata, sarà lo Xanax Party venerdì e gli Avanzi di balera sabato; l’apertura dei concerti è affidata a due talenti piemontesi emergenti: Nebbiolo, appena uscito con il suo album d’esordio Un classico e il rapper cuneese Shame, noto tra l’altro per aver conseguito Guinness World Record di Freestyle per il maggior numero di ore consecutive di improvvisazione (25 ore). Altri appuntamenti. Per tutta la durata del festival non mancheranno eventi e attività pomeridiane, prima fra tutte, il sabato, l’atteso reading dello scrittore Paolo Nori. Il momento dell’aperitivo del venerdì è all’insegna dell’illustrazione e il fumetto, con il dj set di DR. PIRA con il live painting di Lorenzo Mò. Confermata anche per questa edizione la mostra collettiva, risultato di una call for illustrators che coinvolge artisti provenienti da tutta Italia (aperta fino al 31 maggio, info su articofestival.it). Il tema scelto che i partecipanti dovranno sviluppare è Animali notturni.
    Inoltre, a partire da quest’anno, si amplia ulteriormente l’area dedicata allo street food, attivo fin dal pomeriggio. Il pubblico potrà scegliere tra una grande varietà di cibo di qualità e una selezione di birre artigianali, passeggiando prima dei concerti tra gli stand dello Switch on Market, il mercatino creativo di prodotti artigianali, vintage, editoria indipendente e illustrazione.

Tutti gli artisti al “ARTICO FESTIVAL