Biografia

Il progetto Yumma-re nasce nella primavera del 1996, per opera di un gruppo di ragazzi di Eboli (Sa), accumunati da una passione per la musica sperimentale moderna.
Yumma in israeliano significa natura, il monosillabo “re” è stato aggiunto per dare vibrazione al nome. Il gruppo inizia ad esibirsi nei locali della provincia, e subito si distingue per il proprio sound decisamente all’avanguardia;ealizza un centinaio di concerti, e riscuote immediatamente un notevole successo.
Ottenendo ottimi consensi dalla critica specializzata, partecipa alle maggiori manifestazioni nazionali. Nel 1997 vince il festival “Arezzo Wave”, e nel 1998 il festival “No Playback”; inoltre, sempre nello stesso anno raggiunge le finali del “Festival di Recanati”. Sempre nello stesso periodo il gruppo partecipa ad importanti trasmissioni radiotelevisive, quali “Radio RAI 2”,“Planet (Italia1), più vari passaggi su TMC 2 e Match-Music TV. Nel 1998 esce “Radio Tirana”, loro ultima produzione discografica, che va ad aggiungersi al CD autoprodotto “Yumma-Re”, e alle varie produzioni in cui sono presenti, quali la “Compilation Arezzo Wave”, prodotta dalla BMG Ariola, e alle due compilation prodotte dall’A.R.C.I. “Suoni dal Sud” e No Playback”.
“Radio Tirana” segna un punto di svolta nel percorso artistico di Yumma-Re, in quanto essa segna il punto d’arrivo dell’esperienza trip hop-dub; da quel momento in poi il gruppo intraprende un nuovo percorso che lo porta ad arricchire il proprio sound delle nuove contaminazioni della musica moderna d’avanguardia quali drum’n’bass, breakbeat,tutto senza, naturalmente rinunciare al lirismo, da sempre la loro cifra stilistica più evidente.
L’attuale formazione è così composta:

Linda Branchicella - voce
Luigi Nobile - tastiere, programmazioni, loops e voce
Umberto Nobile - chitarra
Roberto Forlenza - basso
Vincenzo Moscariello - trattamenti ed effetti
(02 ott 2000)