Biografia

Stefano Tessadri nasce a Milano, quartiere Niguarda, periferia nord, negli anni settanta. Fin dalla più tenera età si appassiona alla musica indirizzando le proprie preferenze verso la canzone d’autore. Negli anni novanta, con formazioni sempre diverse, prende confidenza con palco e pubblico pagante: cantine, club e teatri sono il suo pane quotidiano.
Nel 2002 aderisce, tra i primi, a quell’esperimento cantautoriale, ma non solo, chiamato Il Caravanserraglio.
Finalmente nel 2004 esce il primo lavoro DIETRO OGNI ATTESA (La Matricola), album che vanta collaborazioni con artisti quali Ares Tavolazzi al contrabbasso e Tiziano Tononi alle percussioni. Dopo un silenzio discografico durato quattro anni, nel maggio 2006, cambiata etichetta, viene pubblicato MALOCUORE (Novunque). Il nuovo lavoro viene accolto favorevolmente dalla critica tanto da meritarsi il Premo MEI 2006 e il Premio Ciampi. MALOCUORE, rispetto all’opera prima, affianca alla cura nei testi una crescita musicale. Nel 2008 PASSIONE E VELENO (Novunque) è un ulteriore passo in avanti nella carriera dell’artista milanese. Gli umori musicali presenti in questo disco spaziano dai suoni della tradizione di casa nostra a ritmi maggiormente rock che guardano all’immaginario americano quali twist e rockabilly, da segnalare “Tango di Capodanno”, riuscita cover di “Tango till they’re sore” di Tom Waits. (15 apr 2008)