Biografia

William Robinson, Jr. nasce il 19 febbraio 1940 a Detroit: il soprannome Smokey gli viene dato da uno zio a causa del suo amore per i film western.
Nel 1957 con i Matadors, gruppo che Robinson fonda con alcuni compagni di classe, incomincia ad esibirsi sulla scena locale; l’anno successivo Robinson conosce l'autore musicale Berry Gordy, che nel 1959 fonda la Tamla Records, poi divenuta Motown. I Matadors – che nel frattempo cambiano nome in Miracles - sono tra i primi a entrare nella scuderia dell’etichetta di cui Robinson diventa vice-presidente nel 1961. Il singolo "Shop around" del 1960 diventa il primo numero uno della Motown nella classifica R&B e il primo tra i tanti successi per i Miracles: tra questi ricordiamo per esempio "Who's loving you" (1960), "You've really got a hold on me" (1962), "Mickey's monkey" (1963), "If you can want" (1968), e soprattutto "The tears of a clown" (1970). Nello stesso periodo Robinson diventa produttore per altri artisti, come Marvin Gaye e The Temptations, con cui realizza per esempio "My girl”. Verso la fine degli anni Sessanta le fortune del gruppo cominciano a venire meno e Robinson rimane nel gruppo ancora per un certo periodo dopo la pubblicazione del grande successo "The tears of a clown", registrata nel 1966, ma uscita come singolo solo quattro anni dopo. Lasciati i Miracles nel 1972, Smokey inizia una carriera solista in tono minore, concentrandosi piuttosto sulle sue occupazioni da vice-presidente della Motown, pubblicando il suo primo album solista, SMOKEY, solo nel 1973. Seguono PURE SMOKEY (1974), A QUIET STORM (1975) e SMOKEY’S FAMILY ROBINSON (1976).

A metà degli anni Ottanta l’artista è alle prese con i propri problemi di tossicodipendenza, incide pochi dischi e anche il suo matrimonio fallisce. Nel 1987 riesce ad uscire da questo periodo buio incidendo due grossi successi: "One heartbeat" e "Just to see her", che vince anche un Grammy Award. Dopo l’annessione nella Rock ‘n’ roll Hall of Fame e l’acquisizione della Motown da parte delle MCA, Robinson si dimette da vice- presidente e continua a dedicarsi alla musica, pubblicando LOVE, SMOKEY (1990) e DOUBLE GOOD EVERYTHING (1991). INTIMATE esce invece nel 1999, anno in cui riceve il Grammy alla carriera.
Negli anni Duemila è la volta di FOOD FOR THE SPIRIT (2004) e TIMELESS LOVE (2006), mentre TIME FLIES WHERE YOU HAVE FUN esce nell’agosto 2009.
Dopo NOW AND THEN, nel 2014 debutta alla Verve, con SMOKEY & FRIENDS, disco di duetti con Elton John, Linda Ronstadt e James Taylor.

DISCOGRAFIA ESSENZIALE:
I’LL TRY SOMETHING NEW – 1962, Motown
SHOP AROUND – 1962, Motown
THE FABULOUS MIRACLES – 1963, Motown
I LIKE IT LIKE THAT – 1964, Motown
SPECIAL OCCASION – 1968, Motown
FOUR IN BLUE – 1969, Motown
WHAT LOVE HAS…JOINED TOGETHER – 1970, Motown
SMOKEY – 1973, Motown
A QUIET STORM - 1974, Motown
SMOKEY’S FAMILY ROBINSON – 1976, Motown
DEEP IN MY SOUL – 1977, Motown
SMOKIN’ – 1978, Motown
BEING WITH YOU – 1981, Motown
TOUCH THE SKY – 1983, Motown
SMOKE SIGNALS – 1986, Motown
LOVE, SMOKEY – 1990, Motown
DOUBLE GOOD EVERYTHING – 1991, SBK
MASTER SERIES – 1997, Motown
INTIMATE – 1999, Uptown/Universal
FOOD FOR THE SPIRIT – 2004, Liquid 8
TIMELESS LOVE – 2006, New Door
TIME FLIES WHERE YOU HAVE FUN - 2009
NOW AND THEN - 2010, Saguaro
SMOKEY & FRIENDS 2014, Verve (12 set 2014)