Biografia

I Replacements sono uno dei gruppi “seminali” del rock americano degli anni ’80.
Vengono fondati nel 1979 da Paul Westeberg a Minneapolis, città di Prince, ma anche di Soul Asylum e Husker Du. I primi due lavori discografici, SORRY MA, FORGOT TO TAKE OUT THE TRASH (1981) e l’EP STINK mostrano una chiara influenza punk e hard-core, ma vengono sostanzialmente ignorati. Le prime attenzioni arrivano con HOOTENANNY (1983) e, soprattutto, con LET IT BE (1984), dischi che spostano il tiro verso un rock sempre “sporco”, ma più vicino alla lezione dei Rolling Stones.
Nel 1985 il gruppo passa ad una major: TIM originariamente doveva essere prodotto da Alex Chilton (a cui in seguito il gruppo dedicherà una delle sue canzoni più famose); il gruppo non riesce a concludere le session, optando poi per l’ex Ramone Tommy Erdelyi.
Il comportamento “sopra le righe” della band, sul palco e fuori, impedisce un vero e proprio successo, che arriva parzialmente solo con DON’T TELL A SOUL (1989). Nel frattempo i contrasti interni al gruppo finiscono per farlo implodere, e il successivo ALL SHOOK DOWN (1990) viene di fatto inciso dal solo Westerberg. Il quale, negli anni a venire, si dedica ad una carriera solista che continua fino ai giorni nostri.

Nel 2006 i Replacements si riuniscono, anche se solo estemporaneamente: incidono due brani inedito per la raccolta DON'T YOU KNOW WHO I THINK I WAS?: THE BEST OF THE REPLACEMENTS, che esce a ridosso dell'estate per la Rhino. (01 lug 2006)