Biografia

Oscar D'León nasce a Caracas in Venezuela l’11 giugno 1943.
Incomincia a interessarsi molto presto al basso, alternando la sua passione per la musica – suona infatti il basso la notte nei locali - con un lavoro da meccanico. Una volta raggiunta una solida popolarità come musicista e improvvisatore, fonda una propria orchestra: prima “La golden star” e poi “Los Psicodélicos”; nel 1972 – assieme al percussionista José Rodríguez, a César Monge e a José Antonio Rojas – forma “La Dimensión Latina”.
Quattro anni più tardi, D'León lascia il gruppo per creare il progetto “La Salsa Mayor”, con la quale realizza il successo merengue "Juanita Morell”; nel 1978 fonda “La Crítica” in memoria di alcune leggende cubane della rumba, come Miguelito Valdés.
D'León- conosciuto affettuosamente come “Leone della Salsa” – continua negli anni a suonare e andare in tour con diversi gruppi, pubblicando nel nuovo millenio DOBLE PAY. Il nuovo lavoro viene pubblicato il 30 settembre 2008 e s’intitola TRANQUILAMENTE. (17 nov 2008)