Biografia

Marvin Lee Aday – vero nome di Meat Loaf – nasce a Dallas, Texas, il 27 settembre 1947. Si trasferisce a Los Angeles nel 1967, città in cui forma il gruppo Meat Loaf Soul and Popcorn Blizzard, con cui fa da supporto agli Who, Stooges, e Ted Nugent. Nel 1971 (contemporaneamente Meat Loaf conquista la parte per il musical “Hair”) – pubblica STONEY & MEAT LOAF. A questo fa seguito BAT OUT OF HELL del 1977, lavoro scritto con il pianista Jim Steinman, che contribuisce a farlo diventare una star, grazie anche ai singoli "Two out of three ain't bad", "Paradise by the dashboard light" e "You took the words right out of my mouth".
Quattro anni più tardi viene realizzato DEAD RINGER, disco accompagnato da polemiche circa l’incapacità di Meat Loaf di incidere canzoni senza Steinman, che nel frattempo pubblica il suo album debutto, BAD FOR GOOD. Effettivamente, nessuna delle canzoni di Steinman compare nel disco successivo, MIDNIGHT AT THE LOST AND FOUND (1983). Dopo la pubblicazione di BAD ATTITUDE (1984) e BLIND BEFORE I STOP (1986), il cantante dichiara bancarotta e segue una riabilitazione per recuperare la voce.
Meat Loaf e Steinman si ritrovano nel 1993 per BAT OUT OF HELL: BACK INTO HELL, lavoro che vende cinque milioni di copie, anche grazie al grosso successo di "I'd do anything for love (But I won't do that)". Senza Steinman viene realizzato nel 1995 WELCOME TO THE NEIGHBORHOOD, seguito dal lavoro dal vivo LIVE AROUND THE WORLD dell’anno successivo. Per del nuovo materiale bisogna aspettare il 2003 con COULDN’T HAVE SAID IT BETTER, seguito da BAT OUT OF HELL III: THE MONSTER IS LOOSE. Dopo 3 BATS LIVE del 2008, a due anni di distanza esce HANG COOL TEDDY BEAR.
Nel 2011 pubblica HELL IN A HANDBASKET e, cinque anni dopo, BRAVER THAN WE ARE. (30 gen 2018)