Biografia

La Toya Jackson nasce il 29 maggio 1956 a Gary, Indiana,quinta dei nove figli di Joseph e Katherine Jackson.
Nel 1979 assieme alle sorelle Rebbie e Janet forma un gruppo che però ha breve vita; in seguito sceglie di dedicarsi a una carriera solista. Nel 1981 - dopo aver posato per Playboy - realizza il suo primo album omonimo, che non riscuote – così come i successivi tre – grande successo. Solamente il singolo "Baby sister" del 1986 riesce a farsi notare vincendo anche dei premi in Giappone.
Nel 1987 esce LA TOYA, che contiene il brano "Just say no", scritto per la campagna contro la droga promossa dal governo Reagan. Anche questa volta il lavoro non si rivela fortunato; viene anche fatto un cambio di manager: Jack Gordon succede infatti al padre di La Toya. Gordon e la cantante si sposano nel 1989 per poi divorziare nel 1996; qualche anno prima invece La Toya pubblica un’autobiografia in cui accusa il padre di diversi abusi, cosa che le costa l’allontamento dalla sua famiglia.
Sempre nel 1989 è la volta di BAD GIRL, a cui seguono due dischi di cover – uno di musica country e l’altro di successi della Motown – alla metà degli anni Novanta. STARTIN’OVER, il nuovo lavoro che dovrebbe essere pubblicato, slitta per diverso tempo e ancora oggi non ha trovato una data di uscita. Nel 2007 comunque viene pubblicato "I don't play that". Nello stesso anno partecipa a un paio di reality show: “Armed and Famous”, mentre nel gennaio 2009 prende parte al “Celebrity Big Brother” sulla televisione inglese. (15 apr 2009)