Biografia

Ice Cube - vero nome O’Shea Jackson - nasce nel 1969 a Crenshaw, zona malfamata di Los Angeles. Dopo aver debuttato nel rap ancora giovanissimo, entra con Eazy-E a far parte dei Niggers With Attitude, con cui incide STRAIGHT OUTTA COMPTON nel 1988. Lasciato il gruppo, debutta come solista nel 1990 con AMERIKKA’S MOST WANTED. Il successivo DEATH CERTIFICATE (1991) è un lavoro più politico e controverso rispetto al precedente, soprattutto per il contenuto razzista del brano “No vaseline” in cui incita a bruciare i negozi coreani, cosa che gli costa l’espulsione dalla classifica di Billboard, non impedendo comunque al disco di raggiungere il platino. Il disco successivo, THE PREDATOR (1992), diventa il primo lavoro a debuttare contemporaneamente sia nella classifica pop sia in quella R&B. Nel 1993 esce invece LETHAL INJECTION, che sebbene venda bene non raggiunge il successo dei progetti precedenti. Dopo una pausa durata cinque anni in cui si dedica alla carriera di produttore, nel 1998 è la volta di WAR & PEACE , VOL. 1 (THE WAR DISC), seguito da THE PEACE DISC del 2000, sequel di quello uscito nei due anni precedenti.
Accantonata temporaneamente la carriera di musicista in favore di quella attoriale, nel 2006 Ice Cube ritorna sulle scene con LAUGHT NOW, CRY LATER, per poi uscire nel 2007 con la raccolta di colonne sonore IN THE MOVIES. Nel 2008 esce l'album RAW FOOTAGE, subito primo nella classifica R&B di Billboard.
Il 2010 vede invece la pubblicazione di I AM THE WEST, decimo disco in studio dell'artista, in cui cerca nuove sonorità.
(11 dic 2017)