Biografia

Ian Dury nasce il 12 maggio 1942 a Harrow, nel Middlesex. A sette anni contrae la poliomelite, malattia con cui deve fare i conti per tutta la vita.
Nel 1964 riesce ad ottenere un posto al Royal College of Art e tre anni più tardi incomincia a insegnare in vari college del sud dell’Inghilterra. Nel 1970 – a seguito della morte del suo eroe musicale Gene Vincent - forma invece i Kilburn and the High-Roads. Dury scrive i testi assieme al pianista Russell Hardy; a loro poi si aggiungono alcuni studenti allievi dello stesso Dury al Canterbury College of Art, tra cui il chitarrista Keith Lucas e il bassista Humphrey Ocean. La band firma il primo contratto nel 1974, ma nonostante le aspettative – il gruppo va anche in tour con gli Who – i risultati non sono positivi e la band si scioglie l’anno dopo.
Va meglio con la band successiva, i Blockheads, con i quali confeziona diversi singoli, come “What a waste”, “Hit me with your rhythm stick”, “Reasons to be cheerful, part 3” e “Sex and drugs and rock and roll”, al quale segue il disco NEW BOOTS AND PANTIES!! (1977), che diventa disco di platino. Dopo aver partecipato al “Live Stiffs Tour” con Elvis Costello, Nick Lowe e Wreckless Eric, esce nel giugno del 1979 DO IT YOURSELF; un paio di anni dopo la band si scioglie, anche per il desiderio di alcuni membri di dedicarsi a altri progetti.
Nel 1981 Dury firma per la Polydor e incide FOUR THOUSAND WEEK’S HOLYDAY in collaborazione con un gruppo di giovani studenti chiamati The Music Students.
Nel 1998, a seguito della diagnosi di una grave malattia, il musicista si riunisce con i Blockheads per registrare MR LOVE – PANTS. Il 6 febbraio 2000 è l’ultima volta in cui la band si esibisce per l’ultima volta: Dury infatti muore il 27 marzo dello stesso anno; i Blockheads continuano l’attività con l’album di tributo BRAND NEW BOOTS AND PANTIES e poi con WHERE’S THE PARTY. (23 dic 2008)