Biografia

Graziano Romani, nato a Casalgrande di Reggio Emilia, inizia la sua attività artistica nel 1981, fondando i Rocking Chairs, con i quali realizza quattro album.
Dal 1991, messo da parte il progetto Rocking Chairs, Romani inizia a comporre e a proporre canzoni con testi in italiano, con l'intenzione di iniziare una carriera artistica come solista.
Dalla primavera '92 intraprende una serie di concerti con la sua nuova band, i Mescalero.
Dello stesso periodo è l'inizio della collaborazione con il produttore Claudio Dentes, che porta alla realizzazione del suo album solistico d'esordio intitolato GRAZIANO ROMANI, con la co-produzione di Massimo Riva.
Nel 1994 è presente nel disco-tributo a Lucio Battisti "Innocenti Evasioni - 2", interpretando "L'aquila". Nel 1995 partecipa a un disco-tributo ai Genesis, un doppio album dal titolo "The River Of Constant Change", per il quale interpreta "Looking For Someone".
Nel dicembre dello stesso anno Graziano realizza, insieme a Elio E Le Storie Tese, il singolo "Christmas with the yours", nelle vesti del "Cantante Misterioso" accompagnato dal "Complesso Misterioso".
Il 1996 vede la nascita della Dinamo Rock, ovvero la nazionale italiana cantanti rock, alla quale Graziano aderisce fin dall'inizio. Grazie a questa squadra di calcio si consolida l'amicizia tra Graziano e Max Cottafavi (chitarrista dei Clandestino, la prima band di Ligabue), Briegel (bassista dei Ritmo Tribale) e Lor e Wilko dei Rats. Ne esce il progetto "Megajam 5", una sorta di "supergruppo" che interpreta e rende omaggio ai grandi classici della musica rock: dopo alcuni concerti, la band realizza un eponimo disco di cover che include brani di Led Zeppelin, Free, Beatles, Marvin Gaye, Bruce Springsteen, Jimi Hendrix.
Sempre nel 1997 Romani, insieme ai Rocking Chairs, è l'unico artista a figurare sul tributo internazionale a Springsteen "One step up, two steps back", con il brano "Restless Nights", già incluso nel loro album d'esordio.
Nel 1998, dopo un periodo di concerti acustici, Graziano matura l'idea di fondare un'altra "superband", i Souldrivers: si aggiungono alla formazione Elisa Minari (già bassista dei Nomadi) e Gigi Cavalli Cocchi (batterista di Ligabue e Clandestino) ed inizia una lunga attività di concerti, interrotta solo dalla registrazione del brano "Sweet dream" dei Jethro Tull, per un album-tributo dal titolo "Song for Jethro".
Nel settembre 2000 inizia le registrazioni per SOUL CRUSADER, il suo personale omaggio a Springsteen, e la nascita della sua etichetta discografica indipendente, la Freedom Rain Records.
Il 2001 segna anche il ritorno alle composizioni in italiano, con l’album STORIE DALLA VIA EMILIA, che racchiude alcuni brani scritti dal 1994 al 2001 ed include anche una versione di "Rimmel" di Francesco De Gregori.
Nel 2002 esce LOST AND FOUND: SONGS FOR THE ROCKING CHAIRS, con brani dell’ultimo periodo della band e inediti.
Nel settembre dello stesso anno continua la collaborazione con Elio, ed esce "C'è solo l'Inter", l'inno ufficiale della squadra di calcio milanese: scritto a quattro mani con Elio, cantato da Graziano, suonato dalla sua band con Elio in veste di produttore, pianista e chitarrista ritmico.
Il 2003 vede l'uscita in tutto il mondo di un altro album-tributo a Springsteen: "Light of day", un doppio cd i cui proventi sono devoluti alla ricerca contro il morbo di Parkinson. Graziano vi interpreta "The promise".
Verso fine anno esce l'album UP IN DREAMLAND, con 11 canzoni autografe e 2 cover, "Frankie" di Springsteen e "Mother of violence" di Peter Gabriel. Graziano Romani mantiene il ritmo di un album all'anno: il 16 ottobre 2004 è la data di uscita del suo nuovo lavoro, dal titolo PAINTING OVER RUST, che contiene un duetto con Elliott Murphy ("Get together soon").
Il gennaio 2006 vede la pubblicazione di CONFESSIONS BOULEVARD: il disco contiene 13 canzoni inedite ed autografe.
Nel marzo 2007 esce TRE COLORI, che vede la presenza come "special guest" di Elio, Modena City Ramblers e Gang. A settembre Graziano Romani viene proclamato vincitore del Premio Ciampi" per la categoria "Miglior cover”, con la sua reinterpretazione del brano "Confesso".
Il 2 agosto 2008, in occasione del quinto Raduno Ufficiale degli Spiriti Liberi (il fan club di Romani), viene distribuito gratuitamente il cd “Graziano Romani Revisited”: 16 tracce in cui vari artisti italiani ed internazionali reinterpretano alcuni dei più importanti brani di Romani.
Lo stesso giorno vengono messe in vendita le prime copie di BETWEEN TRAINS, nuovo album di Romani in cui reinterpreta brani di Bob Dylan, Van Morrison, Jimmy Webb, Dennis Wilson ed altri.
Il 29 settembre Ashley Hutchings (membro dei Fairport Convention, Albion Band e Rainbow Chasers) pubblica l'album "My land is your land", in cui Graziano collabora al brano "You are what you eat". (12 giu 2009)