Biografia

Nasce a Milano nel 1949, e si avvicina alla musica attraverso l’armonica a bocca, con la quale suona la sua musica d’elezione, il blues.
Nel 1974 dà vita alla sua prima band, la Treves Blues Band, ancora attiva seppur attraverso differenti reincarnazioni e formazioni.
Nel 1978 la band si esibisce prima di Charlie Mingus e nel luglio 1979 al Vigorelli di Milano come supporter di Peter Tosh. Nel 1980 avviene l’incontro con il chitarrista americano Mike Bloomfield, con cui la TBB registra un “live” al Palasport di Torino. Nel 1988 Treves e la sua band fanno da supporter nei tour italiani dell’armonicista chicagoano James Cotton, di Stevie Ray Vaughan e di Little Steven della E Street Band. Nel 1988 Treves, su invito di Frank Zappa, suona con lui al Milano e a Genova.
Del 1988 è anche la registrazione dell’album SUNDAY’S BLUES, che vede ospiti Chuck Leavell, Pick Withers e Dave Kelly. Del 1992 è un live realizzato con il bluesman texano Cooper Terry, con cui Treves dà vita per alcuni anni a un sodalizio musicale.
Sono innumerevoli le collaborazioni, in sala di registrazione e dal vivo, di Fabio Treves: Buddy Guy, Johnny Winter, Kim Wilson, Koko Taylor, Al Green, Lonnie Brooks, James Cotton, Sunnyland Slim, Johnny Shines, Homesick James, Willie Mabon, Billy Branch, Dave Kelly, Paul Jones, Alexis Korner, Bob Margolin, Sam Lay, Louisiana Red, Pat Grover, Gordon Smith, Son Seals, Eddie Boyd, e per quanto riguarda musicisti italiani: Mina, Angelo Branduardi, Pierangelo Bertoli, Eugenio Finardi, Francesco Baccini, Ivan Graziani, Riccardo Cocciante, Marco Ferradini, Claudio Rocchi, Gianluca Grignani, Paolo Conte...
La più recente uscita discografica della Treves Blues Band è il doppio dal vivo LIVE 2008. (25 gen 2010)