Biografia

Il materiale contenuto in questa biografia è tratto da un comunicato stampa inviato dai diretti interessati. Rockol lo pubblica senza assumere responsabilità sui contenuti, che non sono stati sottoposti a verifica redazionale.

Un progetto musicale di vocazione british rock-pop, nato a San Donà di Piave, in provincia di Venezia all’inizio del 2005 con lo scopo di immergere in un’atmosfera live un precedente lavoro di composizione ed arrangiamento in home studio. Un’evoluzione spontanea, un innato desiderio di comunicare attraverso melodia e vibrazioni, lasciando ad ogni componente il proprio stile. Diva, ovvero Gianluca Urban (voce, chitarra e tastiere), Denis Sorgon (chitarra), Massimiliano Conti (batteria) e Lorenzo Bellese (basso), complementari e convergenti in sonorità tipicamente "oltremanica", una formazione che fin dall’inizio ha dimostrato grande feeling liberando una pasta sonora via via sempre più piacevole che conquista per la sua atmosfera accattivante e avvolgente. I Diva mescolano sound e ritmiche decisi, insieme a melodie ed armonie più calde e toccanti. Un repertorio quindi un po’ graffiante, ma con alcuni piacevoli ed eterei momenti di riflessione che esaltano melodia e doti vocali, cercando di emozionare la componente umana più sensibile e raffinata. Quello dei Diva è un percorso originale attraverso le influenze del "british pop" dei Coldplay, dei Placebo, degli Oasis e di altri gruppi accuratamente filtrate, per dar spazio al più potente motore artistico della band: passione e creatività.
Dall’estate 2005 il progetto musicale dei Diva, costituito da brani inediti più alcune interpretazioni di pezzi chiave del pop "made in England" contemporaneo, è uscito allo scoperto, attraverso numerose esibizioni in locali “live”, e diverse rassegne - concorsi per musica originale, tra cui: “Rock & Doc“ 2005 e 2006 a S. Donà di Piave, “Eurorock 2005 Contest” al Sonny Boy di Conegliano, “Suonica 2006” al New Age di Roncade. Importanti palcoscenici che hanno lanciato e dato enfasi al sound dei Diva. Nel corso del 2006, dal repertorio di brani originali, sono stati selezionati dieci pezzi in lingua inglese, confluiti nell’album “The Past & the Simple” interamente autoprodotto.
Attualmente i Diva stanno lavorando alla realizzazione di un nuovo album in italiano che, attraverso un lavoro di arrangiamento e composizione sperimentale, porterà la vocazione british e il rock cerebrale della band a fondersi in un inedito quanto destabilizzante connubio di raffinato sound e melodia di matrice pop rock, per la prima volta, prepotentemente "made in Italy". (18 lug 2007)