Biografia

Chris Isaak nasce il 26 giugno 1956 a Stockton, California. Infatuato della musica rockabilly e country prodotta dai leggendari Sun Studios riesce a infondere nelle sue produzioni la melanconia tipica dei classici di Roy Orbison, insieme alle sonorità più viscerali tipiche dell’epoca. Il suo amore per il rock ‘n’ roll degli anni ’50 e ’60 lo porta a pubblicare, negli anni ’90, il singolo “Wicked game”, che lo consacra star internazionale.
Chris Isaak comincia a suonare subito dopo aver ottenuto il diploma al college, formando il gruppo rockabilly Silvertone insieme al chitarrista James Calvin Wilsey, al bassista Rowland Salley e al batterista Kenney Dale Johnson.
Nel 1985 pubblica il primo album intitolato SILVERTONE, sotto etichetta Warner Bros. Due anni dopo esce CHRIS ISAAK, lavoro che riesce, dopo l’iniziale insuccesso, a raggiungere la Top 200.
A breve distanza Chris Isaak comincia la carriera di attore, recitando un cameo in “Married to the mob”, film diretto da Jonathan Demme nel 1988, “ Wild at heart” e “The silence of the lambs”.
Giunto sul mercato nel 1989, HEART SHAPED WORLD ha discreto successo, ottenendo tuttavia il massimo soltanto nel 1990, quando “Wicked game” viene inserita nella colonna sonora di “Wild at heart”, film di David Lynch. Il singolo entra nella Top Ten, così come l’intero album, vendendo oltre un milione di copie.
Sia SAN FRANCISCO DAYS (1993) che FOREVER BLUE (1995) hanno simile fortuna, producendo una serie di brani di successo.
Nel 1996 Chris Isaak realizza THE BAJA SESSIONS, disco seguito, due anni dopo, da SPEAK OF THE DEVIL. Nel giugno 2002 esce ALWAYS GOT TONIGHT che rimane per lungo tempo il suo unico album di inediti: viene seguito solo da un best of e da un disco di canzoni natalizie. Nel 2009 viene realizzato MR. LUCKY, mentre nel 2010 è la volta di LIVE AT THE FILLMORE. A due anni di distanza dal suo ultimo disco di studio, esce BEYOND THE SUN, rilettura di 14 brani degli anni Cinquanta lanciati dall’etichetta Sun Records, tra cui “Ring on fire”, “Can’t help falling in love” e “It’s now or never”. (02 nov 2011)