Biografia

Il materiale contenuto in questa biografia è tratto da un comunicato stampa inviato dai diretti interessati. Rockol lo pubblica senza assumere responsabilità sui contenuti, che non sono stati sottoposti a verifica redazionale.

Cantiniero è un gruppo ska del lecchese. Dopo lo scioglimento dei punkarrè, 3 componenti della band, Luca Andrea e Fausto continuano a suonare insieme e in breve tempo riescono a trovare un batterista, Roberto, con il quale trovano subito affiatamento. Partendo dalla precedente esperienza sviluppano dapprima uno ska punk italiano, ma la vera indole del gruppo non tarda a manifestarsi e i pezzi assumono sempre piu' un'impronta ska. I quattro si rendono conto di essere limitati, il sound che ricercano e' ancora una cosa indecifrabile ma le nuove influenze musicali li portano alla ricerca di nuovi cmponenti e in poco tempo conoscono Alfo, Popi, Ivanino e Giorgione. Dalla cantina dove suonano nascono cosi' i CANTINIERO con tante idee da sviluppare provenienti da diversi stili, un misto di ska-street-reggae-patchanka-rock'n'roll con testi talvolta aggressivi e rigorosamente in italiano. I CANTINIERO iniziano a suonare il loro repertorio nella primavera del 2001 in vari locali e feste nel lecchese incontrando sempre un pubblico numeroso e partecipe. Nell'aprile 2002 esce il loro primo lavoro autoprodotto e nel mese di giugno vincono il concorso per gruppi emergenti organizzato dalla Tasca di Olginate. Nel novembre 2002 fanno da spalla ai Matrioska al Motion di Zingonia. Nel 2003, oltre ai vari concerti tra cui quello di Chiasso e di Grosseto, partecipano alle compilation:”punkina skassata" e “punk e contaminazioni vol.3”. I Cantiniero sono attivi nelle province di Lecco, Como, Milano e Bergamo. (21 mag 2003)