Biografia

Il gruppo si forma nel 1983 a Redlands, California, dall’incontro tra David Lowery (basso/voce) e il chitarrista Chris Molla a cui si aggiungono Johnny Hickman (chitarra), il batterista Bill McDonald e il bassista Victor Krummenacher. Debuttano – con in formazione il violinista John Segel – nel 1985 con TELEPHONE FREE LANDSLIDE VICTORY seguito dal 1986 da II & III. Dopo un cambio di formazione, nel 1988 i Camper Van Beethoven firmano per la Virgin Records e realizzano così due LP, OUR BELOVED REVOLUTIONARY SWEETHEART (1988) e KEY LIME PIE (1989). Tuttavia, le tensioni interne al gruppo cominciano ad acuirsi portandolo alla rottura nel 1990.
I diversi componenti si dedicano a carriere soliste per poi riunirsi nel 2000 per il progetto sperimentale CAMPER VAN BEETHOVEN IS DEAD LONG LIVE CAMPER VAN BEETHOVEN. Nel 2004 viene realizzato NEW ROMAN TIMES, il loro primo album in studio dopo quindici anni, accolto molto bene dalla critica e dal pubblico. Il gruppo continua a esibirsi in tour e realizza a giugno 2008 una raccolta dei suoi maggiori successi, POPULAR SONGS OF GREAT ENDURING STRENGHT AND BEAUTY.
All’inizio del 2013, annunciato dal singolo “Northern California girls”, esce l’album LA COSTA PERDIDA, fortemente influenzato dai Beach Boys e in genere dalla musica californiana. Le session fruttano altre canzoni a tema che contribuiscono all’album EL CAMINO REAL, sorta di sequel di LA COSTA PERDIDA in uscita nel giugno 2014. (30 apr 2014)