Biografia

Calvin Harris nasce il 17 gennaio 1984 nel sud della Scozia e a dispetto della giovane età è già un talento riconosciuto nel mondo della musica elettronica.
Incomincia la sua carriera nel 1999 grazie a due demo incise nella sua camera: "Da Bongos" e "Brighter Days" vengono infatti realizzate come singoli per un CD-EP uscito all’inizio del 2002 sotto il nome d’arte di Stouffer. Con questa credibilità Harris si trasferisce a Londra, anche se le cose sembrano farsi difficoltose: solo uno dei brani da lui realizzati, “Let me know” viene infatti conosciuto. Ritornato a casa, Calvin incomincia a mettere sul sito di MySpace le sue produzioni: viene notato dalla Emi che lo mette sotto contratto nel 2006.
Dopo un paio di singoli di successo - "Vegas" e "Acceptable in the 80s" - Harris realizza il suo primo album I CREATED DISCO, uscito nell’estate 2007. A questo affianca l’attività di remixer, lavorando su singoli di altri artisti, come Jamiroquai, Groove Armada e All Saints, e di autore, scrivendo e producendo una canzone per il disco di Kylie Minogue del 2007.
Collabora anche con Dizze Rascal raggiungendo il primo posto della classifica inglese nel 2008 con “Dance wiv me”. La canzone confluisce poi in READY FOR THE WEEKEND, secondo album che esce bel 2009.
A tre anni di distanza è la volta del nuovo disco 18 MONTHS, cui segue, nel 2014, MOTION, quarto album in studio del dj.
Nel 2017 esce FUNK WAV BOUNCES VOL.1, album in cui spicca la collaborazione con artisti quali Travis Scott, Kehlani, Future, Katy Perry, Big Sean, John Legend, Nicki Minaj, Lil Yachty e Snoop Dogg.
L'8 febbraio del 2018, Harris collabora con PartyNextDoor al brano house influenzato dalla dancehall intitolato "Nuh Ready Nuh Ready". Il 6 aprile 2018 ha pubblicato "One Kiss" con Dua Lipa e il 17 agosto 2018, pubblica il singolo "Promises" con Sam Smith.
. (20 ago 2018)