Biografia

Damon Gough – vero nome di Badly Drawn Boy – nasce a Bolton il 2 ottobre 1969 ma ben presto si trasferisce, con la sua famiglia, a Manchester. Ancora in tenera età scopre Bruce Springsteen e i Police e decide che da grande vuole diventare musicista come loro.
Importante, nella sua formazione musicale è anche l’incontro con Andy Votel, un grafico, nonché DJ, con cui diventa ben presto amico e insieme a cui si inventa una delle etichette indie più chiacchierate d’Inghilterra: la Twisted Nerve. Dopo una serie di EP nell’estate del 2000 pubblica l’album d’esordio: THE HOUR OF THE BEWILDERBEAST. Il disco vince il prestigioso premio Mercury, portando all'attenzione generale Badly Drawn Boy. Successivamente lavora alla colonna sonora del film "About a Boy"(2002), tratto da un romanzo di Nick Hornby, per cui compone canzoni e musica originale. Pochi mesi dopo esce terzo lavoro, intitolato HAVE YOU FED THE FISH?.
Dopo la lunga tournée americana, Gouth ritorna in patria per registrare ONE PLUS ONE IS ONE (2004), disco che si rivela essere più intimista rispetto ai precedenti. Due anni più tardi – e un cambio di casa discografica – esce BORN IN THE U.K. (2006). Nel novembre 2009 l'annuncio del nuovo progetto. Un mese dopo arriva IS THERE NOTHING WE COULD DO?, colonna sonora del film per la televisione "The fattest man in Britain". In Gran Bretagna il lungometraggio viene diffuso da ITV il 20 dicembre 2009. Nel 2010 viene realizzato il settimo album di Badly Drawn Boy, IT’S WHAT I’M THINKING PT.1– PHOTOGRAPHING SNOWFLAKES. (08 gen 2018)