Artisti   |   a-z

Biografia

Rosalba Pippa nasce il 20 agosto 1982 a Genova, anche se la sua famiglia è di Pignola, in provincia di Potenza. Il suo nome d’arte è Arisa, un acronimo familiare: A come Antonio, il padre autista, R come Rosalba; I come Isabella, la sorella di 20 anni; S come Sabrina: l’altra sorella di 17 anni; A come Assunta, la mamma casalinga.
Inizia a cantare fin da bambina. Nel 2007 vince una borsa di studio come interprete presso il CET di Mogol: da qui in poi iniziano alcuni incontri fondamentali: l’autore Giuseppe Anastasi, i produttori Maurizio Filardo e Giuseppe Mangiaracina con la loro etichetta MAFI. Nel 2008 vince SanremoLab e viene ammessa fra le “Proposte” del Festival di Sanremo 2009, che la vede in gara con il brano “Sincerità”, dove ha come “padrino” Lelio Luttazzi. La canzone viene proclamata vincitrice delle nuove proposte, e ottiene anche il premio della critica, consacrandola come rivelazione dell'edizione. Torna l'anno successivo, questa volta nella sezione "Artisti", ovvero i "big", con "Malamorenò", cantata assieme alle Sorelle Marinetti. In contemporanea con la partecipazione al Festival esce l'album che porta lo stesso titolo.
Nel settembre 2011 incide il singolo “L'amor sei tu” per la colonna sonora del film “La peggior settimana della mia vita” di Alessandro Genovesi, in cui lei stessa recita. E’ il secondo film di Arisa (il primo è “Tutta colpa della musica” di Ricky Tognazzi, in concorso a Venezia 2011).
Sempre nel 2011 fa il suo esordio come giudice alla quinta edizione di X Factor. Il 15 gennaio 2012 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo, dove sarà in gara nei Big con "La notte", duettando su "Que serà" ("Che sarà") con José Feliciano nella serata del giovedì.Accede alla finale, dove si classifica seconda al telefoto finale.
In contemporanea alla partecipazione al Festival, esce AMAMI, nuovo album di inediti, prodotto da Mauro Pagani. A fine 2012 arriva invece AMAMI TOUR, una sorta di raccolta che racchiude brani dal vivo e un paio di inediti. Terminata la sua esperienza come giudice di X Factor nel 2012 (nell'edizione successiva viene sostituita da Mika), si rifà viva fine 2013, quando viene annunciata la sua partecipazione per la futura edizione del Festival di Sanremo 2014, nella sezione Big, in gara con con le canzoni "Lentamente" e "Controvento". Vince il Festival con quest'ultima canzone, battendo Renzo Rubino e Raphael Gualazzi/The Bloody Beetroots. In contemporanea esce l'album SE VEDO TE.
Nel 2015 partecipa al Festival come co-conduttrice a fianco di Carlo Conti ed Emma. Lo stesso anno prosegue la sua attività TV gareggiando al reality "Monte bianco".
Torna alla musica nel 2016: è in gara alla 66° edizione del Festival di Sanremo, con il brano "Guardando il cielo". In contemporanea, pubblica l'album eponimo. A ridosso dell'estate viene annunciato il suo ritorno in giuria ad X Factor, per l'edizione 2016.
A gennaio del 2017 lascia la Warner Music Italy e partecipa a un brano di J-Ax e Fedez: "Meglio tardi che noi", mentre in estate partecipa a "L'esercito del selfie", singolo di debutto dei disc jockey Takagi & Ketra.
Il 5 ottobre 2017 firma un contratto discografico con la Sugar Music, lanciando il giorno seguente il singolo "Ho cambiato i piani". E' presente anche in duetto con Cristina D'Avena nel pezzo "Magica, magica Emi", incluso nella raccolta DUETS - TUTTI CANTANO CRISTINA. Alla fine del 2017 viene selezionata per l'edizione 2019 del Festival di Sanremo, dove sarà in gara con "Mi sento bene"
(12 nov 2017)