Sanremo 2009: domani si comincia.

Sanremo 2009: domani si comincia.
Inizia puntuale la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2009 del Festival di Sanremo. Come di consueto, sono schierati i massimi funzionari RAI, e con loro naturalmente Paolo Bonolis, Gianmarco Mazzi e Luca Laurenti. SI parla delle polemiche di questi giorni sui compensi a Bonolis, e in generale dei costi della produzione televisiva, e della polemica sulla presenza di Roberto Benigni e sugli accordi di Benigni con la RAI in relazione ai diritti del materiale RAI in cui è presente il comico toscano. Bonolis prende la parola ringraziando tutti coloro che contribuiranno alla buona riuscita del Festival, Gianmarco Mazzi s’accoda e rivendica la centralità della musica; Bonolis aggiunge il nome di Kevin Spacey alla lista degli ospiti; Luca Laurenti la butta sul ridere, ma, da musicista, ci informa che a suo avviso la qualità delle canzoni è molto buona.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.