Comunicato Stampa: 'QUINTORIGO plays Mingus'

Comunicato Stampa: 'QUINTORIGO plays Mingus'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

BOVISIO MASCIAGO (MI)
Parco Comunale, Via Roma Martedì, 8 Luglio 2008
ore 21.00 -ingresso gratuito-

"QUINTORIGO plays Mingus"

in concerto

(in caso di pioggia il concerto si terrà presso il Palamedia di Bovisio in Via Tolmino)

Quintorigo plays Mingus: una rilettura moderna ed affascinante di uno dei geni più innovativi del jazz moderno, Charles Mingus. Charles Mingus (1922-1979) fu un autentico genio del jazz: compositore, direttore d’orchestra, contrabbassista, pianista, ha lasciato un’impronta indelebile nella storia della musica del ‘900, un’ influenza consistente ed imprescindibile sui musicisti contemporanei, un’ eredità preziosa per tutti coloro che oggi suonano, amano ed ascoltano jazz.

Il progetto Quintorigo plays Mingus, nasce con dei precisi intenti e sulla base di una attenta riflessione, mosso da un amore incondizionato da parte del gruppo nei confronti, non soltanto del musicista, ma anche dell’uomo Charles Mingus.

Esisto tributi discografici all’autore, come quelli di Joni Mitchell e Bill Frisell indubbiamente fra i meglio riusciti, ma nessun tributo è mai stato realizzato in Italia. Non esiste un’opera monografica che scolpisca il grande compositore a tutto tondo, nella sua esperienza artistica ed esistenziale.

Sono stati essenzialmente questi i punti di partenza dell’intero progetto Quintorigo plays Mingus, un progetto organico, forte di una pluralità di intenti e valori:

• Far conoscere al vasto pubblico del jazz (e non solo) una consistente parte dell’opera di Mingus;
• Cogliere lo stretto nesso fra la musica e le idee dell’autore, nonché le esperienze biografiche che ne hanno determinato la maturazione:
• Tratteggiare uno spaccato della società americana ante e dopoguerra, con riferimento alle tematiche razziali, politiche e di costume;
Trasmettere al pubblico il fascino e l’emozione dell’intramontabile opera di Mingus, utilizzando una pluralità contaminata di linguaggi, caratteristica fondante dell’estetica musicale dei Quintorigo.

Il risultato agli occhi del pubblico è una sorta di coinvolgente e poetico dialogo fra Quintorigo e Mingus, fra jazz e contaminazioni, fra musica vecchia e nuova, fra passato e contemporaneità, dove sarà possibile leggere uno spaccato della società americana ante e dopoguerra, con riferimento alle tematiche razziali, politiche e di costume.

Quintorigo sono:
Valentino Bianchi - Sax
Andrea Costa - Violino
Gionata Costa - Violoncello
Luisa Cottifogli - Voce Stefano Ricci – Contrabbasso

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.