Tutto sul nuovo album dei Cradle Of Filth

Tutto sul nuovo album dei Cradle Of Filth

Se il nome "Cradle Of Filth" non vi dice nulla, vuol dire che non osservate gli zainetti dei liceali. Perché, almeno nelle maggiori città italiane, da alcuni mesi la scritta dell'oscuro gruppo britannico inizia ad apparire con frequenza sempre maggiore. Ben poco, certamente, rispetto ad altre bands più "storiche", comunque un fenomeno da non sottovalutare. Dani e soci sono, in un certo senso, la versione Brit dei Marilyn Manson. Truculenti, amanti delle arti magiche, e pure un poco satanisti, i Cradle Of Filth si apprestano ora a pubblicare il loro nuovo album. Il CD s'intitola "Cruelty and the beast" ed esce il 4 maggio. Questi pezzi che lo compongono:
"Once upon atrocity"
"Thirteen autumns and a window"
"Cruelty brought thee orchids"
"Beneath the howling stars"
"Venus in fear"
"Desire in violent overture"
"Benighted like usher"
"A murder of ravens in fugue"
"Eyes that witnessed madness"
"Dead countess"
"Lustmord and worgasm".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.