Genesis: reincisioni con Hackett e Gabriel

Genesis: reincisioni con Hackett e Gabriel
Mike Rutherford, fresco di pubblicazione del nuovo album di Mike & the Mechanics, fa il punto sui Genesis dopo il non fortunatissimo esordio di Ray Wilson al posto di Phil Collins. «Penso che “Calling all stations” fosse un bel disco, se no non lo avremmo pubblicato. Credo che molta della gente che ci seguiva prima abbia approfittato del cambiamento per - come dire? - liberarsi di noi. Aspettavano al varco la piccola rivoluzione per bocciarla in modo un po’ preconcetto. Forse se ci fossimo concentrati sul singolo come fanno tutte le band di oggi, questo non sarebbe successo. Ma noi siamo ancora una band che pensa agli album», afferma Rutherford.
Dal momento che in questi stessi giorni escono dischi firmati da Phil Collins (la colonna sonora di “Tarzan”) e Steve Hackett, una domanda sui vecchi colleghi è inevitabile. «Phil ha un dono straordinario per i singoli... Di Peter, posso dire che amo tutto quello che fa; Steve invece l’ho seguito molto meno; dopo tanti anni, ci siamo rivisti solo qualche mese fa, quando abbiamo fatto alcune versioni di vecchi pezzi dei Genesis, fra cui “Carpet Crawlers”; le includeremo in una raccolta che uscirà in autunno. Il prossimo disco di inediti invece uscirà l’anno prossimo, probabilmente in estate».
Dall'archivio di Rockol - Un grande classico della musica prog: “Selling England by the Pound” dei Genesis
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.