NEWS   |   Italia / 16/10/2007

Sanremo, tangenti al Festival: condannati Bissolotti e Esposito

Sanremo, tangenti al Festival: condannati Bissolotti e Esposito
L'ex assessore al turismo del comune di Sanremo Antonio Bissolotti ed il promoter Angelo Esposito sono stati riconosciuti colpevoli dal tribunale locale e condannati a 4 anni e 5 mesi di reclusione per concorso in corruzione e truffa: come riferisce il sito di Repubblica.it, la sentenza per corruzione si riferisce alle tangenti, versate da Esposito a Bissolotti, organizzatore del concorso canoro Accademia della Canzone (che permetteva ai giovani cantanti di accedere al palco del teatro Ariston), per inserire gli eventi da lui organizzati nel calendario della manifestazione, al fine di ottenere delle sovvenzioni. La condanna per truffa, invece, si riferisce alla falsificazione di rendiconto delle spese di alcuni artisti.