Kate Nash, inatteso omaggio a Billy Bragg

Kate Nash, inatteso omaggio a Billy Bragg
Kate Nash, classe Ottantasette, la reginetta dell’estate britannica, ha reso inaspettatamente omaggio a Billy Bragg, il cantore impegnato che ha esattamente trent’anni più di lei. La Nash, che in UK ha recentemente spopolato sia col suo primo album “Made of bricks” ma specialmente col singolo “Foundations”, è stata intervistata da alcuni lettori dell’NME. E, alla domanda su quanto per lei fosse importante l’immagine, ha risposto così: “Mi piace giusto indossare dei vestiti carini, e qualche elemento di moda. Che la gente abbia il proprio stile e indossi ciò che preferisce, in questo periodo è importante. Ovviamente avere un’immagine è una buona cosa, perché è bello indossare roba cool, ma alla gente importano maggiormente parole e musica. Se si guarda a gente tipo Billy Bragg, allora si comprende cosa è veramente importante. Non ha neppure una bella chitarra, la sola cosa che fa è alzarsi in piedi ed andare a suonare. Quando sono andata a vederlo all’Electric Ballroom è stata una cosa bellissima vederlo, giusto un tipo ed una chitarra, vedere l’effetto che aveva su così tanta gente. Tutti sorridevano e cantavano con lui. Aveva un rapporto diretto con la gente. E’ bello avere un bell’aspetto, ma non è che importi poi molto”.
Nato il 20 dicembre 1957 a Barking, Essex, Bragg visse i suoi momenti migliori -musicalmente parlando- quando divenne una sorta di cantore anti-Thatcher, il primo ministro britannico degli anni Ottanta che a molti giovani locali dell'epoca proprio non piaceva.
(Fonte: “New Musical Express”)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.