Cesaria Evora a Fiesole: magia della morna

Cesaria Evora a Fiesole: magia della morna
Su L’Unità Silvia Boschero relaziona sul concerto tenuto dalla capoverdina Cesaria Evora al Teatro Romano di Fiesole. Un grande concerto, occasione per fare la conoscenza con questo mito della musica lusofona e ascoltare le canzoni del suo ultimo album “Café Atlantico”, facendo conoscenza con un suono che lungi dal rappresentare soltanto la malinconia della morna adesso flirta anche con le sonorità africane, brasiliane e cubane. 47 anni, una vita vissuta intensamente alle spalle, Cesaria Evora si è presentata sul palco – come sempre a piedi scalzi – accompagnata dai suoi 10 musicisti e ha alternato momenti di ballo e di allegria ad altri di quasi scontrosa riservatezza. A proposito della sua musica ha detto: «Canto la nostalgia perché il mio è un popolo che è costretto a migrare. Da noi non piove mai, e la gente non riesce a vivere della propria terra. Negli anni ’50 ce ne andavamo in Angola o in altri paesi africani, poi è stata la volta di Europa e America. Tutti gli uomini cercano di migliorare la propria vita, ma la nostalgia rimane».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.