Ossessionava George Harrison: assassinata

E' stata trovata morta Cristin Keleher, la donna che per alcuni mesi aveva ossessionato George Harrison e che era anche riuscita ad introdursi in una delle case dell'ex Beatle. La Keleher, 34 anni, nel dicembre 1999 era pure penetrata nell'abitazione di Maui di Harrison. Prima d'essere fermata dalla security, la donna aveva cucinato una pizza, si era scolata una birra trovata nel frigo di George, poi aveva fatto il bucato ed aveva telefonato a sua madre. Si è saputo solo ora che una quindicina di giorni fa la Keleher è stata trovata cadavere in un SUV parcheggiato a Truckee, nei pressi di Lake Tahoe, California. Accanto a lei c'era il corpo senza vita di un quarantottenne. Entrambi presentavano ferite da arma da fuoco al capo. Pare che l'uomo abbia prima ucciso lei e poi si sia tolto la vita.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.