'Guerra dei calendari' 2007: vincono (per ora) Robbie e Kylie

'Guerra dei calendari' 2007: vincono (per ora) Robbie e Kylie
Un quotidiano britannico l'ha definita "la guerra dei calendari". Usare termini bellici è sicuramente eccessivo, ma comunque, perlomeno in un certo senso, la cosa rende bene l'idea di un business da milioni. Perché, se un calendario costa (relativamente) poco, quando i calendari venduti sono centinaia di migliaia allora le cifre assumono valenze rilevanti. Danilo, l'azienda europea leader del settore dei calendari, ha riferito le ultime cifre di vendita dei suoi prodotti in Gran Bretagna, che è il suo maggiore mercato. Robbie Williams, sebbene il suo ultimo album "Rudebox" non abbia avuto lo stesso successo degli altri che lo hanno preceduto, continua ad essere il beniamino numero uno e vince nella chart dedicata agli uomini. Il calendario con le immagini di Kylie Minogue trionfa invece nella categoria donne. Da notare che i Take That tornano in Top 10 dopo dieci anni, che il sempreverde Cliff Richard avanza addirittura di due posizioni rispetto all'anno precedente, e che la Nazionale inglese, uccellata qualche mese fa, semplicemente non appare. Le vendite complessive, che vedono tutti assieme uomini, donne, TV, cinema e sport offrono per ora questo schieramento:
1 Robbie Williams
2 Dr Who
3 World Wrestling Entertainment
4 Sir Cliff Richard
5 Simpsons
6 Kylie Minogue
7 Pirati dei Caraibi
8 Westlife
9 Take That
10 Girls Aloud.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.