Charlotte Hatherley, ex Ash, ci riprova: secondo CD solista (e 'italiano')

L'insuccesso della sua prima prova solista non ha minato le certezze di Charlotte Hatherley, per otto anni e mezzo chitarrista degli Ash. La musicista ha terminato di registrare il successore di "Grey will fade", CD uscito nell'agosto 2004 e dalle scarse fortune commerciali: il nuovo lavoro di Charlotte, assemblato in Italia nel corso della scorsa estate, s'intitola "The deep blue" e sarà pubblicato il prossimo 5 marzo. Il secondo disco della chitarrista (Charlotte Franklin Hatherley, nata il 20 giugno 1977) sarà preceduto da un EP che uscirà il 17 dicembre e poi dal primo singolo "Behave". Charlotte sarà in tour nel febbraio 2007, in coincidenza con la pubblicazione del secondo singolo "I want you to know".
La notizia dell'uscita della Heatherley dagli Ash (era entrata nella line-up del gruppo nordirlandese nell'agosto '97) è stata data da Rockol lo scorso 29 gennaio.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.