Comunicato Stampa: Appello di Gianni Morandi

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

GIANNI MORANDI:
APPELLO PER LA RESTITUZIONE DEI NASTRI DEL VIDEO “IL TEMPO MIGLIORE”

Ieri, martedì 25 luglio 2006, al termine della registrazione del nuovo video di Gianni Morandi “Il tempo migliore”, sono stati sottratti due dei cinque nastri contenenti le immagini girate nella periferia di Milano.

Un danno considerevole per la realizzazione del video che vanifica, al momento, l’ipotesi di usarlo come sigla del nuovo programma televisivo di Gianni Morandi. Il materiale, frutto di tre giorni di lavoro, è stato trafugato rompendo il lunotto della Smart del produttore Francesca Chiappetta - a cui sono stati sottratti anche effetti personali - che ha sporto regolare denuncia.

Gianni Morandi ha rivolto l’appello, a chi dovesse trovare i nastri, di restituirli presso gli uffici della casa di produzione GONESHOPPING film SRL, Via Schievano 12 - 20143 MILANO, tel. 0039 02 45485944.

Le immagini del video sono state dirette da Lorenzo Bassano, regista che Gianni Morandi aveva incontrato nel 2004 durante la registrazione del film Natale a casa Deejay.

Il filmato de “Il Tempo migliore” avrebbe dovuto anche accompagnare la pubblicazione dell’omonimo album la cui uscita è prevista per il 22 settembre su etichetta Sony/Bmg.
Dall'archivio di Rockol - Artisti che odiano i loro successi: 11 casi da manuale
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.