'Il Popolo del Blues' presenta il proprio marchio discografico

Nato da un idea del giornalista e produttore Ernesto De Pascale nel 1995, 'Il Popolo del Blues' si è andato imponendo in questi anni come progetto intorno al blues italiano con le tre compilazioni " This is my story - il nuovo blues in Italia " (Sony) e " 2120 Michigan Avenue Chicago, Italia (Il Manifesto). Oggi, con la nascita del marchio discografico, è intenzione supportare quelle proposte che gravitino nell'area sopra descritta e che prediligano la qualità artistica con la pubblicazione di album originali. Il marchio "Il Popolo del Blues" esordisce con il disco di Egidio "Juke" Ingala, il più importante armonicista di Jump Blues italiano; il suo album ospita il chitarrista americano Alex Schultz, già membro dei Mighty Flyers di Rod Piazza. "Il Popolo del Blues" continuerà le pubblicazioni con l'extended play d'esordio della band pistoiese Chicago Blue Revue; con il quarto volume della serie "This is my story - Il nuovo blues in Italia"; con la prima compilazione italiana dedicata a Frank Zappa, "Frank you, thank", che verrà distribuita dal quotidiano "Il Manifesto" e presentata in anteprima alla quarta edizione dello "Zappa Day" a Sarteano (Siena) l'otto luglio; con il nuovo album del chitarrista californiano Anthony Paule, già componente della swing band di Johnny Nocturne, ospite ricorrente ad Umbria Jazz, realizzato a San Francisco con gli italiani Alberto Marsico all'organo Hammond e Joe Rossi alla batteria . E' previsto entro il primo anno di attività del marchio l'esordio di Murali Coryell, figlio del noto chitarista jazz Larry Coryell, prodotto da Marshall Chess, già tenutario dell'archivio della prestigiosa etichetta di Chicago, Chess. "Il Popolo del Blues" si avvarrà di volta in volta di differenti catene di distribuzione e curerà la promozione degli album in prima persona. Il sito Internet di "Il Popolo del Blues" è:
http://www.cometanet.it/ilpopolodelblues

Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.