Le rockstar americane contro Kenneth Starr

Le rockstar americane contro Kenneth Starr
Nell’ultimo numero di “Rolling Stone”, molti personaggi del rock statunitense prendono posizione contro Kenneth Starr, il procuratore del “Sexgate” e acerrimo nemico del presidente Bill Clinton. Ecco alcune dichiarazioni:
«Sto pensando di scrivere una canzone su di lui, “Hai esagerato, Kenny”. Mi ricorda quegli insegnanti di catechismo che non mi piacevano. Ha proprio l'aria di uno che fa cose orribili. Come ci si puo' fidare di uno cosi'?» (Willie Nelson)
«Sono contento di essere cieco, così non posso vedere la sua faccia» (Stevie Wonder)
«Clinton ha tenuto comportamenti sbagliati, ma Ken Starr è un ottuso sacco di merda spinto da passione politica» (Trey Anastasio, chitarrista dei Phish)
«E' un complessato sessuale, malato di voglia d'attenzione» (Lucinda Williams)
«Bisognerebbe organizzare un incontro di wrestling tra Bill e Ken, e usare gli incassi per finanziare le scuole pubbliche» (Jimmy Buffett)
«Bill Clinton potrebbe diventare il mio manager. Potrebbe provare le ragazze prima che vengano a letto con me» (Marilyn Manson)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.