Comunicato Stampa: I Gea presentano 'Bailamme generale'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


E' in uscita, distribuito da Audioglobe su tutto il territorio nazionale a partire da Martedì 18 Ottobre, "Bailamme Generale", terza prova discografica dei Gea.

L’uscita verrà festeggiata, la sera del 28 Ottobre, con un concerto gratuito al Bloom (Mezzago via Curiel 39) ed un piccolo buffet.

GEA - "Bailamme generale":

Nuova line-up, nuovi brani, vecchi valori: integrità, rock'n'roll, rumore, ricerca, intensità, melodia, volume, schiettezza, intelligenza ed ironia.

Il terzo album dei Gea, registrato da Giulio Favero, è senza dubbio il più diretto, maturo e tagliente partorito finora dalla band bergamasca.

www.geaband.com

Cosi i GEA presentano il nuovo album:
Se facciamo 50 e 50 potremo avere un'idea più precisa del nuovo album dei Gea, "Bailamme Generale".
Il rafforzamento della propria identità musicale e la ricerca di nuovi percorsi di evoluzione sonora, lirica e di scrittura: questo è quello che i Gea tentano di affermare in questa nuova raccolta di canzoni che si incentra, da una parte sul classico "impatto Gea" a base di chitarre affilate, ritmiche corpose e dinoccolate e melodia sferzata, e dall'altra sulla ricerca della forma migliore - giocosa e rigorosa - di ogni singolo pezzo. Mazza e cesello, insomma, per un lavoro di arrangiamento certosino ma anche divertito.
Il "Bailamme Generale" è nel titolo, nell'atmosfera delle liriche e nell'aria che ci circonda; In parte anche nella musica, sebbene sia molto disciplinato. Un disco figlio di questi tempi che esigono rigore, coraggio... ed un pizzico di sdegno sorridente.

Le canzoni:

"Acute Mountain Sickness" è l'attacco e la prima fuga verso l'alto, verso aria più rarefatta e le visioni che ne conseguono.
"Via, Andare" è il ritorno a terra, con forza. L'azione dopo la riflessione. Il passo deciso e, insieme, ragionato.
"Aquarello" è la leggerezza venata di accennata malinconia. La consapevolezza di fare le cose con il sorriso, nonostante tutto. L’assenza della “c” evita di confondere il pezzo con una cover di Toquinho e al tempo stesso rende la parola più leggera e scivolosa; Più “indie-pop”, se volete.
"Sigaretta Serale Sul Balcone" è il delirio di onnipotenza che tutti dovremmo avere. Inizia dentro di noi e finisce sulla porta del cuore dell'altro.
"Svizzera Rossa" parla di utopia come necessario orizzonte di senso. Questa è la più utopica di tutte.
"Indaco" è puro sentimento incarnato.
"Style" serve; Sempre e comunque. Mai privarsi del privilegio di poter fare i coglioni. Con style però. Obbligatoriamente.
"Agro O Dolce?" parla e suona di noi, dei nostri dubbi e della ricerca dell'equilibrio in essi: la più affascinante ed umana delle sfide.
"Mr.Fantastico" è un ritorno alla miseria di tutti i giorni. Con una smorfia sagace, altrimenti siamo fritti.
"Fomne" è per l'altra metà del cielo: un doveroso omaggio, rude ma onesto e, come tale, vero.

Hanno suonato con noi: Raul Rota Nodari, Edoardo Nazzari (Hogwash), Stefano Patroni (Bogartz), Filippo Rota e Carlo Masu (Cut).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.