Addio a Michael Nesmith, cantante dei Monkees

Gettò anche le basi da cui poi nacque MTV.
Addio a Michael Nesmith, cantante dei Monkees

Michael Nesmith, cantante, chitarrista e compositore del gruppo “The Monkees”, è morto all’età di 78 anni. L'annuncio è giunto attraverso una dichiarazione divulgata dalla sua famiglia, nella quale si legge che il musicista si è spento “nella sua casa, circondato dai suoi cari, pacificamente e per cause naturali”. Un portavoce dell’etichetta discografica Rhino ha chiarito ai microfoni di BBC News che l’artista se ne è andato per via di un’insufficienza cardiaca nella sua abitazione di Carmel Valley, in California.

A proposito dei The Monkees, nel 2012 Michael Nesmith ha dichiarato a “Rolling Stone” che “eravamo ragazzi con i nostri gusti musicali ed eravamo più felici di eseguire canzoni che ci piacevano – e/o che avevamo scritto – piuttosto che canzoni che ci venivano date”. Dopo aver girato un video musicale per il suo singolo “Rio” nel 1977, Nesmith ebbe l’idea di un programma televisivo composto interamente da clip promozionali: “I dischi audio vengono suonati alla radio, quindi un disco video dovrebbe essere suonato in video in televisione – scrisse –. Ci dovrebbe essere una componente di trasmissione per il video musicale proprio come c’è per i dischi“. Un’intuizione, la sua che egli stesso denominò PopClips e di cui poco tempo dopo vendette la proprietà intellettuale alla Time Warner, che la utilizzò per sviluppare e lanciare il popolare canale televisivo MTV, esistente ancora oggi e celebre in tutto il mondo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.