Rockol Awards 2021 - Vota!

Bill Wyman, il bassista che lasciò i Rolling Stones

Il musicista inglese compie oggi 85 anni
Bill Wyman, il bassista che lasciò i Rolling Stones

Bill Wyman, all'anagrafe William George Perks, è nato il 24 ottobre del 1936 e - come se ci fosse bisogno di ricordarlo - è stato il bassista dei Rolling Stones dal 1962 al 1993 (oltre trenta anni di carriera con Jagger, Richards e gli altri).

Bill è da sempre attivissimo e oltre agli Stones ha coltivato altri progetti - da solista, ma anche con i Bill Wyman's Rhythm Kings e partecipando a registrazioni di amici e colleghi. Il suo apporto, come autore, nella carriera dei - Rolling Stones è storicamente stato esiguo (solo tre loro brani portano la sua firma: ("In Another Land", "Downtown Suzie" e l'outtake "Goodbye Girl"), ma scrivere canzoni non è mai stato un problema per lui. Abbiamo raccolto i dieci singoli usciti a nome Bill Wyman, per festeggiare i suoi 85 anni.

"In Another Land", 1967 (inclusa anche in "Their Satanic Majesties Request" degli Stones, ma uscita su singolo una settimana prima del disco, come "Bill Wyman's In another Land")

"Monkey Grip Glue", 1974

"White Lightnin", 1974

"A Quarter To Three", 1976

"(Si, Si) Je Suis Un Rock Star", 1981

"Visions", 1982

"Come Back Suzanne", 1982

"A New Fashion", 1982

"Baby Plaease Don't Go", 1985

"What & For & If & When & Why", 2015

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.