Post Malone, una cazzata di diamanti

Ovvero, come avere un sorriso splendido splendente
Post Malone, una cazzata di diamanti

Il titolo di questa notizia, lo spiego per chi non fosse un fan di James Bond, è un riferimento a uno dei film della serie dell'agente segreto 007, uno di quelli interpretati da Sean Connery (l'anno era il 1971, quindi tutti i non boomer sono esentati dal conoscerlo). S'intitolava in originale "Diamonds are forever", e in italiano "Una cascata di diamanti".


Ci è venuto in mente apprendendo dell'ultima bizzarria di Post Malone; il quale si è fatto applicare agli incisivi superiori due faccette estetiche in porcellana - quelle che s'incollano allo smalto - guarnite di diamanti. Diamanti veri, e anche belli grandi (sei carati ciascuno). Basti pensare che, conteggiando s'intende anche le spese del dentista (Thomas Connelly) e del suo odontotecnico (Naoki Hayashi), la spesa sostenuta dal rapper di Syracuse è stata di 1.6 milioni di dollari. I diamanti sono stati forniti dall gioielliere Isaac Bokhor di Angel City Jewelers, dove lo stesso Post Malone ha recentemente acquistato un anello con un diamante giallo da 40 carati e un ciondolo con un diamante da 29 carati.


Adesso Post Malone può sfoggiare un sorriso davvero brillante. Però rischia che un eventuale rapinatore, anziché "mani in alto", gli ordini "apri la bocca"! (sì, la cazzata del titolo è la battuta finale...)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.