Enrico Ruggeri giocherà a calcio in serie D

Alla bella età di 63 anni il musicista milanese corona un sogno di quando era bambino
Enrico Ruggeri giocherà a calcio in serie D

Sono giorni particolarmenti intensi questi per Enrico Ruggeri che alla bella età di 63 anni, ne farà 64 il prossimo 5 giugno, corona quello che si può ben definire un sogno è stato tesserato dalla società calcistica di serie D del Sona, comune in provincia di Verona.

In un articolo pubblicato sul Corriere della Sera il cantautore milanese racconta quali fossero i desideri più grandi di quando era bambino, “Per i bambini della mia generazione era fare il cantante o il calciatore”.

Paolo Pradella, il presidente del Sona, non difetta certamente di iniziativa. Lo scorso gennaio per rinforzare la sua squadra ingaggiò niente meno che il 39enne Maicon, ex campione dell'Inter e della nazionale brasiliana. Enrico Ruggeri si ritrova quindi ad essere compagno di squadra di un componente del magnifico undici interista che realizzò l'indimenticabile 'triplete' nel 2010. Una cosa non da poco per un accanito tifoso nerazzurro quale il Rouge.

Questo il racconto di Enrico Ruggeri dell'incontro che gli renderà il 2021 indimenticabile: “Ero in ritiro con la nazionale cantanti, vicino Verona. Maicon è passato a trovarmi. Con lui c'era Paolo Pradella, presidente del Sona. Mi sono fatto coraggio e gliel'ho buttata lì: mi prenderebbe nella sua squadra?”. Pradella ha risposto sì a quella che poteva sembrare una boutade. “Volevo entrare in una squadra vera e ce l'ho fatta. E ho stabilito un record: il debuttante più anziano del mondo”. E continua ancora: “Non voglio contendere il posto a un giovane. Però, modestamente, sono ancora in gran forma”.

Chiestogli come sia Maicon, Ruggeri risponde: “È il brasiliano che vive alla giornata e s'innamora di un'idea, che sogna ancora perché se non sei così non ci vai a giocare a 40 anni in serie D. Sono stato agli allenamenti e l'ho visto durante la partitella arrabbiarsi come quando giocava il derby a San Siro”. Per ora Ruggeri non ha ancora debuttato, ma si sta rendendo utile alla causa della squadra in altri modi, per esempio parlando con i compagni, come si suole dire, facendo gruppo: “Ho solo fatto un discorso motivazionale. Per caricarli e... per interesse personale. La squadra deve salvarsi. Se lo fa con qualche giornata d'anticipo ho più chance di giocare”.

Dovesse entrare in campo come si comporterà: “Mi colloco dietro le due punte, perché sono un rifinitore. E appena ho la palla tra i piedi la do via. Un solo tocco. Se la stoppo sono finito”. Del presidente che potrebbe coronare il suo sogno di calciatore dice: “È uno di quei presidenti all'antica, passionali, che si agitano in panchina, il presidente-fratello maggiore che si sacrifica”. Parlando di presidenti torna con il pensiero indietro nel tempo e ricorda. «Quando ero bambino andavo in via de Amicis a Milano dove c'era il negozio di uniformi di Fraizzoli, presidente dell'Inter. Spesso stava alla cassa. Ecco, io andavo lì perché c'era, potevo vederlo. Se penso ai presidenti di oggi mi vengono in mente le holding, le scatole cinesi…”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.