Ron Wood ha avuto un secondo tumore

Il chitarrista dei Rolling Stones durante il lockdown ha affrontato una battaglia contro il cancro
Ron Wood ha avuto un secondo tumore

Il chitarrista Ronnie Wood ha rivelato al quotidiano britannico The Sun di aver combattuto con il cancro una seconda volta durante il periodo di lockdown dovuto alla epidemia del coronavirus.

Al membro dei Rolling Stones è stato diagnosticato un carcinoma a piccole cellule raro e aggressivo, che ora, fortunatamente, pare essere del tutto superato. In precedenza il musicista inglese aveva sconfitto un cancro ai polmoni.

Al giornale inglese Ron Wood ha confidato: "Ho avuto due diversi tipi di cancro.

Ho avuto un cancro ai polmoni nel 2017 e, più di recente, durante l'ultimo lockdown, l'ho avuto alle piccole cellule". Il cancro a piccole cellule si trova spesso nei polmoni, ma può anche colpire la prostata, il pancreas, la vescica o i linfonodi.

Parlando di questa sua ultima esperienza con il tumore, Ron Wood ha spiegato che dipingere la moglie Sally e i loro gemelli, che hanno quattro anni, lo ha aiutato a non abbattersi e a tenere alto il morale. In più si dice convinto che anche il suo stile di vita che da una decina di anni a questa parte lo tiene lontano dagli eccessi di ogni genere e il concetto di 'potere superiore' lo abbiano aiutato nelle difficoltà affrontate in questo ultimo periodo.

Ha dichiarato ancora: "Quando consegni la buona riuscita a un potere superiore, è una cosa magica. Questo ti riporta alla preghiera della serenità, 'Concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare'. È incredibile. Quello che sarà sarà, non è da me. Tutto quello che posso fare è avere un atteggiamento positivo, essere forte e combattere, il resto dipende da un potere superiore."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.