Mick Fleetwood ci crede ancora: "La band non si è sciolta"

"Spero che possiamo fare qualcosa con dignità che abbia un senso per tutti noi", ha detto il batterista al quotidiano britannico, parlando del futuro - e dell'eventuale fine - della band.
Mick Fleetwood ci crede ancora: "La band non si è sciolta"

Un grande concerto evento per mettere fine alla ultracinquantennale storia dei Fleetwood Mac, negli ultimi anni segnata da faide, lotte interne e rotture. È il sogno di Mick Fleetwood. Il 78enne batterista ne è convinto: i componenti del gruppo troveranno "un modo elegante" per dire addio al pubblico quando arriverà il momento, dopo la pandemia.

Mick Fleetwood ha affidato le sue riflessioni sul futuro del gruppo ad un'intervista concessa al quotidiano britannico "The Times":

"Siamo ancora una band. Non ci siamo ancora lasciati".

Il musicista ha aggiunto:

"Spero che possiamo fare qualcosa con dignità che abbia un senso per tutti noi. La voglia di andare avanti c'è. Una cosa che abbiamo capito nella storia dei Fleetwood Mac è che non esistono gli assoluti".

L'ultimo album del gruppo, "Say you will", risale al 2003, seguito dieci anni dopo dall'Ep "Extended play".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.