Gli Who mollano, stop al tour: "Così non è possibile"

Il rammarico di Pete Townshend e Roger Daltrey, affidato ad un post pubblicato sul sito della band.
Gli Who mollano, stop al tour: "Così non è possibile"

Hanno aspettato fino all'ultimo, nella speranza di poter in qualche modo rispettare l'impegno preso con i fan. Ma alla fine hanno dovuto arrendersi. Con un post pubblicato sui loro canali social ufficiali, gli Who hanno annunciato la definitiva cancellazione del tour che a marzo avrebbe visto Pete Townshend, Roger Daltrey e soci esibirsi nelle principali arene di Regno Unito e Irlanda.

La motivazione, inutile dirlo, l'emergenza epidemiologica che ancora non consente i grandi raduni. "Ci spiace molto dover cancellare il tour in programma. Scusateci per il ritardo, ma speravamo fino all'ultimo di poter suonare. Invece, come sapete, l'attuale condizione non lo permette. Grazie per il supporto, speriamo di rivederci in futuro quando le condizioni lo permetteranno", hanno scritto in un breve messaggio sul sito ufficiale della band di "My generation" gli stessi Townshend e Daltrey.

La tournée avrebbe dovuto debuttare il 5 marzo dalla 3 Arena di Dublino e fare poi tappa a Liverpool, Glasgow, Newcastle, Leeds, Birmingham, Londra, Notitngham, Cardiff e chiudere il 29 marzo a Manchester.

Negli ultimi giorni, rispetto ai dati allarmanti dello scorso mese, con la giornata dell'8 gennaio che aveva fatto registrare addirittura 68.053 nuovi contagi, le nuove positività sono in discesa oltremanica, ma la situazione resta comunque preoccupante. Ieri i nuovi positivi erano 10.972. Dall'inizio della pandemia ad oggi nel Regno Unito ci sono stati 4,04 milioni di casi e 117 mila decessi (258 quelli di ieri).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.