Rockol Awards 2021 - Vota!

Taylor Swift ha pubblicato un album dal vivo e un documentario su "Folklore" - Video

Tutte le canzoni cantate in studio, e pubblicate su piattaforme streaming e, per il film, in esclusiva su Disney +: è anche la regista
Taylor Swift ha pubblicato un album dal vivo e un documentario su "Folklore" - Video

Non si ferma, Taylor Swift: la cantautrice dopo avere pubblicato a sorpresa la scorsa primavera "folklore" - inciso durante il lockdown - e dopo avere annunciato di essere al lavoro sulla reincisioni di tutti i suoi vecchi dischi. ha pubblicato un album dal vivo e un documentario. Il film, “folklore: the long pond studio sessions”, è diffuso in esclusiva su Disney+, la piattaforma video del gigante dell'intrattenimento.

L'album dal vivo è stato pubblicato sulle piattaforme streaming come versione deluxe di "Folklore" e comprende 17 canzoni, tutte quelle del disco originale incise live in studio lo scorso settembre nello stato di New York con Aaron Dessner (The National) e Jack Antonoff.  I due, produttori del disco, compaiono anche nel documentario assieme a Justin Vernon (Bon Iver), presente anche lui nella versione originale. Il documentario mostra le riprese "intime" delle registrazioni e conversazioni di fronte ad un falò, in giardino sotto un portico e così via. 

La stessa Swift è pure regista - tanto che il comunicato stampa elenca le camere scelte (6 fotocamere Lumix S1H mirrorless con obiettivi Leica integrati nello studio, insieme a una Alexa LF con un Angenieux 24-290 su una fotocamera robotizzata Furio su carrello).

Questo un'estratto dal concerto:

Del disco, scrivemmo nella nostra recensione

La sua svolta indie? Non proprio: piuttosto, è un ritorno ai suoni e alle atmosfere degli esordi, ma con la maturità di oggi. "Folklore" suona come un disco di outtakes, invece è un album vero e proprio, con una sua compattezza, una sua solidità e una coerenza stilistica.

Quanto alla reincisione dei dischi originali - come raccontato qua si tratta di quelli pubblicati per la Big Machine che scoprì la popstar, il cui catalogo è stato acquisito dal manager Scooter Braun, con cui la Swift ha più volte polemizzato. Il catalogo è stato recentemente venduto ad un fondo di investimenti, ma la situazione non è migliorata

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.